Come acquistare una propoli biologica certificata

Propoli BIO, italiana e non trattata - Una guida pratica su come acquistare una propoli di buona qualità, priva di contaminazioni e sostanze tossiche.

Non tutte le propoli sono uguali! Quando si compra un rimedio a base di propoli in Italia occorre controllare che si attenga a determinati standard di produzione, per evitare di prendere un prodotto scadente e contaminato, con un'efficacia medicamentosa impoverita.

Come testare la qualità della propoli

Potete comprare una propoli di buona qualità andando a verificare quanto segue.

1. Metodi di produzione e lavorazione applicati dagli apicoltori
Zona di raccolta prodotti dell'alveare non contaminata

I metodi di produzione e lavorazione adottati dagli apicoltori possono influire sulla purezza della propoli e lasciare residui tossici al suo interno. Per essere sicuri della qualità della propoli, si può acquistarla localmente da un apicoltore di fiducia, controllare che abbia un certificato di garanzia delle norme di buona qualità produttiva oppure optare per una propoli biologica.

Le principali fonti di contaminazione dell'alveare provocate da un utilizzo improprio di sostanze chimiche sono:

  • Acaricidi sintetici
    utilizzati per eliminare in modo economico i parassiti della Varroa destructor - vanno a contaminare propoli e cera;
  • Impiego di antibiotici
    uso di antibiotici per debellare, ad esempio, la peste americana;
  • Arnie trattate con vernici sintetiche
    utilizzo di vernici e prodotti chimici per la cura dell'arnia.
  • Impurità causate dal metodo di raccolta
    come contaminazioni di particelle di vernice dell'arnia a causa del processo di raschiatura.
2. Lavorazione della propoli

La lavorazione della propoli prevede spesso un suo riscaldamento a temperature eccessive, che va a depauperarla di buona parte degli importanti componenti attivi e micronutrienti.

3. Additivi

Presenza di additivi come coloranti artificiali, glutine, silice, zucchero, ecc.

4. Controllo della provenienza della propoli

Un recente studio ha trovato tracce di sostanze chimiche neonotinoidi nel 75% dei campioni di miele provenienti da tutto il mondo.

Come il miele, anche la propoli può essere contaminata. Ci sono paesi come Cina, Est Europa, Sud America dove non viene controllata e dove sono ancora permesse sostanze tossiche come il cloramfenicolo (CAP). Nei paesi dell'Unione Europea e ancor più in Italia, vigono invece leggi più restrittive che garantiscono una propoli sana e priva di sostanze tossiche.

La provenienza della propoli, specialmente se italiana ed europea, è indice di qualità superiore.

5. Propoli Made in Italy

La migliore propoli che si può trovare in commercio è quella italiana. Di solito le aziende che utilizzano propoli italiana lo segnalano sulla confezione, in quanto fattore di qualità superiore.

Scegliete quindi una propoli italiana e fate attenzione ai prodotti che non indicano la provenienza: potrebbe essere cinese!

Propoli biologica, garanzia di qualità

La certificazione biologica della propoli garantisce un prodotto di altissima qualità. Basta andare a verificare che ci sia il marchio biologico sull'etichetta della confezione e si ha la sicurezza di avere una propoli non trattata e non contaminata.

Per capire meglio cosa significa comprare una propoli bio, riportiamo i criteri di valutazione dell’Unione Europea per quanto riguarda la certificazione biologica della propoli e dei prodotti apiari:

alveari non contaminati
  • Posizionamento degli alveari in zone non contaminate
    Gli alveari devono trovarsi in zone lontane da coltivazioni intensive o zone inquinate;
  • Zona di raccolta non inquinata
    L’area di raccolta delle api deve essere per un raggio di 3 km (secondo le regolamentazioni europee) costituita da campi non coltivati o da coltivazione biologica, non soggetta a fonti di inquinamento industriale, cittadino o stradale;
  • Niente prodotti chimici per la cura dell’alveare e delle api
    L’alveare deve essere fatto con materiali naturali, senza vernici sintetiche e prodotti chimici per la conservazione del legno. I fogli cerei d’opercolo devono essere di origine biologica, esenti da residui e non trattati con pesticidi. In caso di malattie, gli unici prodotti permessi sono quelli fitoterapici. Niente pesticidi, antiparassitari o prodotti chimici. Per trattare ad esempio la Varroa si può usare un trattamento naturale a base di acido lattico, acido ossalico, acido formico, eucalipto, canfora e mentolo.
  • Niente mangimi artificiali
    La colonia di api a fine stagione deve essere lasciata con riserve di miele e polline che permettano loro di sopravvivere facilmente durante l’inverno. Non si possono sostituire con zucchero o altri alimenti artificiali.
  • Processi di estrazione naturali
    E' proibito l’utilizzo di sostanze repellenti o insetticidi durante la raccolta. Le api non possono essere uccise durante l’estrazione dei prodotti dell’alveare

Propoli Bio certificata by Kontak

La propoli bio della Kontak è di provenienza 100% italiana, assolutamente priva di metalli pesanti, pesticidi e antibiotici, viene coltivata dai migliori apicoltori italiani in zone prive di inquinamento ed estratta secondo procedimenti naturali che mantengono inalterate le proprietà curative della propoli.

Domande Frequenti

Esistono delle certificazioni internazionali sulla qualità della propoli?

Al momento non ci sono certificazioni internazionali che garantiscono la qualità della propoli. Si può però avvalersi dei marchi internazionali di coltivazione biologica per essere sicuri di acquistare un prodotto di qualità e consultare il Certificate of Analysis (COA) che specifica l'analisi delle componenti.

La propoli scade?

La propoli, grazie alle sue componenti antibatteriche, si conserva a lungo tempo, rimanendo inalterata nelle sue proprietà. Se allo stato puro, sarebbe meglio conservarla in vasetti di vetro lontano da fonti di luce e calore. Come tutti i prodotti naturali fresche, la propoli perde la sua potenza gradualmente con tempo

La propoli può contenere tossine?

La propoli non biologica può contenere sostanze tossiche come gli idrocarburi policiclici aromatici (IPA), se prodotta in zone dall'alto inquinamento urbano e vicino a centri industriali.

L'acquisto di integratori a base di propoli italiana certificata bio garantisce un prodotto sano e di qualità, senza agenti contaminanti.

»Vedi i nostri integratori a base propoli ITALIANA BIOLOGICA

I Nostri Valori

Propoli biologico
Propoli biologica
Per tutte le età
Per tutte le età
Prodotti naturali
Ingredienti 100% naturali
Made in Italy
Made in Italy

Cosa dicono i nostri clienti

Recensioni clienti Facebook di Kontak 20 recensioni
Leggi le recensioni