Ci Sono delle Controindicazioni per l'Assunzione della propoli?

La propoli è antibiotico naturale di comprovata efficacia che ormai viene utilizzato comunemente per combattere malanni stagionali dalla stragrande maggioranza di persone.

Propoli appena raccolta dall'apicoltore, ancora in forma grezza, a scaglie. Le controindicazioni della propoli sono rarissimi.

E' un prodotto naturale dai tanti benefici che presenta rarissime controindicazioni.

I pochi casi in cui è meglio evitare la sua assunzione sono in realtà collegati a una ipersensibilità che alcuni soggetti predisposti possono avere. Si tratta quindi più che altro di allergie già conclamate a prodotti apiari o ad alcune piante.

I pochi casi in cui è meglio non prendere la propoli

  • Allergie già accertate a prodotti dell'alveare
  • Allergie a fattori inquinanti
    Alcune propoli non controllate possono contenere delle sostanze inquinanti che possono scatenare allergie. Le più comuni sono: pesticidi, antiparassitari, prodotti acaricidi, IPA (idrocarburi policiclici aromatici) o il cloramfenicolo, utilizzati dagli apicoltori extraeuropei per la difesa delle arnie. Scegli una propoli biologica, di alta qualità;
  • Allergie ad alcuni tipi di piante
    Se si è ad esempio allergici a pioppi, olmi, betulle o abeti, si può anche avere reazioni allergiche alla propoli, in quanto queste sono alcune delle piante dalle quali le api raccolgono le resine per la produzione della propoli;
  • Asma
    Se si soffre di asma allergica, è meglio evitare di assumere propoli perché in alcuni casi potrebbe peggiorarne i sintomi;
  • Problemi di coagulazione sanguigna
    E' da evitarsi in caso in soggetti con disturbi emorragici che presentano difficoltà nella coagulazione e in casi di interventi chirurgici;

Si può usare la propoli in gravidanza e durante l'allattamento?

La propoli è considerata un rimedio naturale, ma in caso di gravidanza va trattata con un po' di attenzione. Ancora non è chiaro se alcune delle sue componenti possano attraversare la barriera placentare ed avere effetti negativi sull'embrione, specialmente nel primo trimestre.

La controversia è relativa soprattutto alla questione dei bioflavonoidi, che secondo il Ministero della Salute sembrano poter aumentare il rischio di alcune patologie infantili e che però secondo altri studi è per ora privo di fondamento scientifico. Per questo motivo durante la gravidanza occorre chiedere il parere del proprio medico.

La propoli va bene anche per i bambini?

La propoli è controindicata per i bambini sotto i tre anni di età. Per bambini al di sopra dei tre anni può essere invece un ottimo rimedio contro i mal di gola e i malanni stagionali. Occorre sempre prima verificare che non ci siano allergie e optare per prodotti specifici per bambini alcohol free e biologici.

E' comunque una buona abitudine chiedere il parere del proprio pediatra.

Dosaggi ed effetti collaterali della propoli

Per evitare effetti collaterali, bisogna sempre rispettare i dosaggi presenti nel foglio illustrativo. Dosaggi superiori a quelli consigliati potrebbero risultare in alcuni disturbi indesiderati come problemi gastrointestinali, reazioni cutanee ed affezioni del cavo orale.

Per sapere tutto sulla propoli...

Riccorda che la propoli è un prodotto naturale dai tantissimi benefici. E' uno degli antibiotici naturali più efficaci che la natura ci abbia regalato. Per più informazioni, leggi la nostra guida alla propoli.

I Nostri Valori

Propoli biologico
Propoli biologica
Per tutte le età
Per tutte le età
Prodotti naturali
Ingredienti 100% naturali
Made in Italy
Made in Italy

Cosa dicono i nostri clienti

Recensioni clienti Facebook di Kontak 20 recensioni
Leggi le recensioni